Si rinizia come Deposito Fiscale

Si informa che il listino comprende il costo dell’ imposta di consumo che grava sui prodotti da inalazione senza combustione. La tassa è stata decisa dai Monopoli di Stato nella misura di euro 0,37344 a millilitro oltre Iva 22%. Noterete che il prezzo netto (no tax) è esente da Imposta e Iva. Se in fase di ordine indicherete destinazione/cliente ITALIA, sarà visualizzata voce Imposta con Iva …Ci dispiace ma tutte le nuove scorte avranno tale costo in più. Noi seguiamo le leggi e abbiamo atteso 4 mesi per rieseguire ordini. Abbiamo fatto domanda di Deposito Fiscale per poter lavorare secondo Leggi Vigenti.

Oggi abbiamo ricevuto i primi rifornimento di liquidi. Erano 4 mesi che non si eseguiva un ordine di liquidi, in attesa di decidere il da farsi. Se combattere comunque legalmente stando dalla parte della ragione (se si seguono le regole si può dire la propria opinione) oppure lasciar perdere e far vendere liquidi agli altri o utilizzare la sede in Londra. Nel nostro piccolissimo ci mancherà il fegato di non rispettare le leggi, giuste o sbagliatissime che siano, ma non ci piace lavorare ai limiti delle leggi e non ci possiamo neppure permettere di perdere quel poco lavoro che abbiamo creato in questi anni. E’ stata dura la decisione però vogliamo andare avanti con calma pensando sempre al positivo e che chi segue le regole poi abbia un piccolo ritorno, sicuramente quello di avere la coscienza pulita e poter sempre esser fieri di se stessi anche davanti ai figli. Abbiamo fatto richiesta di deposito fiscale, abbiamo iniziano a riordinare e-liquid. Oggi il primo pacco da DEA. Cosa dovevamo fare? Il prossimo ordine arriverà da BANDZ società che a nostro banale giudizio ha una delle qualità migliori in assoluto, prodotti molto puliti da eccipienti molto utilizzati se pur questo potrebbe andare a discapito del gusto, ma la qualità è assoluta. Si continuerà con Vaporart e stiamo valutando, in attesa di campioni, altre due società italiane (Real Farma e un altra).  A nostro giudizio non abbiamo nulla da invidiare a liquidi esteri, forse solo la moda e i sapori troppo marcati, però c’è da fare anche un piccolo plauso a liquidi Francesi e UK. In settimana decidiamo se inserire i Francesi. Una marca francese che produce molto bene e molto all’italiana..cioè qualità assoluta e regole adhoc. Che il futuro ci assista e assista tutti coloro che stan cercando con mille difficoltà a lavorare in pace con se stessi e le leggi. A noi di ciò che fan gli altri poco interessa. Ognuno è libero di vendere come e quanto vuole. Ogni settore è come questo, fatto da ogni tipo di “maschera” ed è inutile lamentarci sempre. Muratori/elettricisti/marmisti/piastrellisti/contadini/giocattolai/etccc e tantissimi altri che lavorano meno grazie a qualcuno. Non siamo l’unico settore che combatte contro i furbi e i mascherati ma in tutto il mondo e soprattutto in paesi come il nostro, è la norma. Andiamo avanti. Proviamo a fare del nostro meglio e stop. Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *